Short Film Profile
SHARE
Is this your film? Log in to edit profile.

Ciò Dubbi

Quanto conta un parere soggettivo di un operaio pentito sulla storia delle fabbriche? Quanto spazio ha per esprimersi? Un piccolo riquadro bianco dove un volto intero si sforza ad entrarci tutto ed un tempo concesso a fatica e tagliuzzato chirurgicamente sono la risposta.
Un parere totalmente soggettivo di quello che sono e sono state le fabbriche ed il lavoro in genere nel nostro paese. In poche parole l'operaio condensa tutte le sue idee che nascono dal suo vissuto di lavoratore e di cittadino attento alla vita della comunità. Critico e popolare, ma sempre sincero, snocciola ricordi di fabbrica certamente drammatici, con una simpatia grottesca, per passare poi alla storia e tornare al presente, citando evidenti problemi del nostro paese, fiat, mancanza di lavoro, precarietà, sfruttamento, rimanda ai fatti di Rosarno, alle manifestazioni. Può quasi sembrare che parli di troppe cose, che si allontani dal tema delle fabbriche e la sua evoluzione, invece grida con semplicità l'ormai evidente mancanza dell'operaio in fabbrica. Gli operai hanno sempre meno fabbriche dove andare a lavorare, stanno sui tetti e sulle gru. E' questa la riflessione dell'operaio pentito.

Filmmakers

Copyright

Copyright © 2011 M.I.L.C.

Film details

Dialogue languages

Subtitle languages

Picture

Aspect ratio

Additional details, including film categories, dialogue/subtitle languages and technical details are available to members.

Log in or register

Information on this profile is provided by the film owners and/or compiled from available sources | Profile updated 17 Apr 2011